Cure odontoiatriche senza paure. Ci pensano queste assicurazioni

La polizza sanitaria è un contratto assicurativo, che sta prendendo sempre più campo. La maggior parte delle famiglie italiane sono alle prese con le cure odontoiatriche per sé ed i propri cari. Purtroppo i prezzi per queste prestazioni sono molto elevate, spingendo la popolazione verso il turismo dentale nei paesi dell’Est o trascurando la salute della propria bocca, stando legati alle liste d’attesa dell’USL. Per venire incontro alla crescente domanda, diverse compagnie assicurativehanno dedicato una loro linea alle cure dei denti.

La polizza include le spese dei corsi d’igiene dentale, trattamenti di odontotecnica per ragazzi minori di 18 anni, coprendo inoltre le protesi e le corone da applicare all’arcata dentale. Invece compagnie coprano gli interventi nei centri d’avanguardia esteri ed il pagamento anticipato delle spese mediche, che verranno rimborsate con la dimostrazione di ricevute e fatture. I contratti assicurativi sono molto vari con possibilità di aggiunte sanitarie, escludendo le malattie mentali, l’AIDS, la tossicodipendenza ed interventi plastici a solo scopo estetico.

La polizza è divisa in 3 forme: a rimborso, dove il cliente anticipa i soldi della prestazione; indennitaria, che prevede la diaria giornaliera per i giorni di ricovero ed anche per la successiva convalescenza; ed infine l’invalidità permanente, la più semplice, che permette la liquidazione in maniera proporzionale all’invalidità provocata dalla malattia stessa. Il mondo del web offre una panoramica su questo tipo di polizza salute molto interessante con contratti che variano da compagnia a compagnia. Infatti prima di stipulare qualsiasi contratto è consigliabile leggere attentamente tutte le clausole per non avere brutte sorprese in seguito.

Una dell’aziende più famose, AXA, promuove “Protezione Sorriso“, con interventi odontoiatrici svolti nei centri selezionati, attentamente monitorati per apportare il massimo della qualità. Inoltre la polizza comprende visite periodiche, estrazioni, pulizie, radiografie, per un risparmio di circa il 40%. Mentre i bambini con meno di 9 anni possono usufruire del servizio gratuito, se i loro genitori sono entrambi assicurati.

Un’altra agenzia assicurativa, Geniallyod, a messo in campo una linea chiamata GenialDent, che vanta una doppia possibilità di risparmio, offrendo prestazioni dentistiche e copertura assicurativa in caso d’incidente anche indipendentemente dalla responsabilità dell’assicurato. La polizza della durata di un anno non pone nessun vincolo.

Infine l’azienda UniSalute, offre un piano che comprende visita e pulizia sempre gratuiti, compresi i ragazzi con meno di 18 anni ed un budget di circa 3500 Euro per cure, otturazioni, estrazioni, con risparmio di circa il 36% sulle tariffe odierne.

Per farvi un’idea delle reali opportunità di risparmio che si avrebbero stipulando un’assicurazione per cure odontoiatriche, cliccate sui link presenti su questo sito.

Lascia un commento